Mini corsi Argav di formazione: buona la prima con le api

In argav, Formazione, Ordine Giornalisti, Sindacato Giornalisti, Veneto by SGV Redazione

Posti esauriti per l’esordio delle serate Argav, gruppo di specializzazione del Sindacato giornalisti Veneto, fra i corsi di formazione accreditati dall’Ordine dei Giornalisti: a tenere a battesimo il nuovo format, articolato su 2 ore, è stato il complesso mondo delle api, insetto determinante a garantire la biodiversità del Pianeta e oggi minacciato su più fronti.

A parlarne sono stati docenti fra i più accreditati in Italia, quali Paolo Fontana, entomologo, e Franco Mutinelli, direttore del Centro di referenza nazionale per l’Apicoltura dell’Istituto Zooprofilattico delle Venezie; con loro, Michele Merella, presidente della dop “Apidolomiti” e il ricercatore, Emanuele Rigato, che conduce il progetto “BeeOShield”. Nello spirito delle serate, ospitate da oltre un decennio nel Circolo di Campagna Wigwam ad Arzerello di Piove di Sacco, concluso il corso hanno preso la parola la scrittrice, Luisella Fogo, che ha presentato il libro “I trovatori alle corti di Este, Calaone e Ferrara. Il più importante focolaio trobadorico del XIII secolo” e Matteo Guidolin, presidente dell’Ingorda Confraternita del Museto, che ha introdotto giornalisti e ospiti alla conoscenza di uno dei prodotti agroalimentari, tipici della tradizione norcina veneta; a seguire si è tenuta la degustazione con una novità gastronomica: gli gnocchi alla rapa rossa con accompagnamento, in bicchiere, di vini lambrusco e rosso bio. Prossimo appuntamento venerdì 28 febbraio: si parlerà di Politica agricola comune e Sviluppo rurale 2021-2027; il corso è già in piattaforma Sigef.

 

 

 

Condividimi: