Coronavirus, Athesis “assicura” i giornalisti collaboratori di riferimento

In CDR, covid-19, LAVORO AUTONOMO by SGV Redazione

Il Gruppo Athesis che in Veneto controlla L’Arena di Verona e Il Giornale di Vicenza, ha stipulato una assicurazione straordinaria aggiuntiva per il caso Covid-19 a favore dei propri giornalisti collaboratori di riferimento.

A comunicarlo ai diretti interessati è stata una mail a firma della direzione personale che motiva tale decisione per maggiore tutela e in considerazione delle problematiche modalità di svolgimento della loro attività giornalistica: “con tale copertura – si legge – desideriamo esprimerle la vicinanza della direzione e il nostro ringraziamenti per la grande collaborazione e per il servizio fornito, anche in questa fase così lunga e complessa”.

Si tratta di una iniziativa che tutte le realtà editoriali dovrebbero mutuare e a tal proposito si sensibilizzano i comitati di redazione e i fiduciari ad attivarsi con le rispettive aziende.

 La polizza in oggetto, sottoscritta con Generali, prevede principalmente a seguito di infezione da Covid-19 un’indennità di ricovero pari a 100 euro al giorno superiore al 7. per un massimo di 10 giorni e un’indennità di convalescenza pari a 3mila euro corrisposta alla dimissione dall’ospedale a seguito di ricovero in terapia intensiva .

Condividimi: