Coronavirus giornalisti contagiati al Corriere del Veneto, Martella: “Garantire sicurezza sanitaria”

In coronavirus, Sindacato Giornalisti by SGV Redazione

L’emergenza coronavirus non ha risparmiato nemmeno i giornalisti. Come ribadito già ieri, desta preoccupazione il caso dei tre redattori risultati positivi al coronavirus nella sede padovana del Corriere del Veneto, che è stata chiusa e sanificata. Al riguardo, il Sindacato giornalisti Veneto, che fin da subito ha espresso vicinanza e sostegno al cdr e ai colleghi del quotidiano locale del gruppo Rcs, ha avuto un confronto in videoconferenza con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega all’Informazione e all’Editoria, Andrea Martella.

Nel rivolgere un augurio di pronto recupero tanto ai cronisti veneti quanto a quelli contagiati nel resto del Paese, Martella ha fatto richiamo al protocollo, sottoscritto oggi, sulle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro.

“Gli obblighi e le garanzie condivise valgono anche per il comparto dell’informazione che mai come ora – ha sottolineato il Sottosegretario – é in prima linea nell’assicurare un servizio essenziale con continuità e professionalità. L’impegno profuso, con fatica e sacrificio, dai giornalisti, tanto dipendenti quanto collaboratori, è sotto gli occhi di tutti e va coniugato con la massima sicurezza sanitaria”.
Condividimi: