Giornalisti pensionati veneti: Pietro Ruo nuovo presidente

In Gruppi, News, Ordine Giornalisti, Sindacato Giornalisti, Ungp Veneto, Veneto by SGV Redazione

Il gruppo giornalisti del Veneto, aderente all’Ungp della Fnsi, ha un nuovo presidente. Si tratta di Pietro Ruo, eletto oggi sabato 30 novembre, nel corso del congresso regionale che si è tenuto a Castelfranco, a margine del consueto appuntamento di fine anno al ristorante Rino Fior, e che ha rinnovato anche l’intera squadra. Il direttivo risulta così composto: Daniela Boresi, Lino De Marchi, Sergio Zanellato e Piergiorgio Zavarise; revisori dei conti: Angelo Augello, Leopoldo Pietragnoli e Maurizio Romanato.

L’incontro si è aperto con la relazione del presidente uscente Angelo Squizzato che ha ripercorso, non senza commozione, i dieci anni passati alla guida dell’Ungp Veneto: “Un’esperienza che mi ha e ci ha arricchito. Posso dire che siamo tra le realtà più attive sulla scena nazionale, sempre attente all’evoluzione della professione e sempre dalla parte anche dei colleghi più deboli e meno tutelati, insieme al nostro Sindacato giornalisti del Veneto. Al riguardo voglio ricordare che non appena è stato costituito, abbiamo versato un contributo di 5mila euro al Fondo di solidarietà in favore dei giornalisti in difficoltà. Lo ripeto sono stati dieci anni intensi in cui abbiamo saputo rinsaldare il legame associativo ma anche di amicizia. Al riguardo voglio ringraziare tutti i componenti del direttivo uscente, dal tesoriere Pietragnoli e al mio vice Ruo, da Zanellato e Vittoria Magno. Ma permettemi di esprimere un grazie particolare a nome di tutti a Lino De Marchi e alla sua signora per la splendida ospitalità che ci offrono in occasione del nostro ritrovo estivo. Noi – ha concluso – abbiamo fatto quello che abbiamo potuto, auguro a chi raccoglie il testimone di fare meglio”.

Squizzato, che non ha dimenticato di ricordare gli amici che non ci sono più Vanni Carrisi, Giancarlo Bo e Giampaolo Accattatis, è stato quindi acclamato all’unanimità, su proposta dei presenti, presidente onorario.

Prima del tradizionale pranzo per lo scambio di auguri, gli interventi di Massimo Zennaro, componente del consiglio di amministrazione dell’Inpgi, di Maurizio Paglialunga e Gianluca Amadori, nell’ordine consigliere nazionale con delega alla formazione e presidente regionale dell’Ordine dei giornalisti, di Monica Andolfatto segretaria regionale del Sindacato giornalisti e di Mauro Pertile, vice fiduciario regionale di Casagit. Un’occasione per fare il punto sulla situazione della categoria attraverso l’osservatorio dei suoi organismi, tanto territoriali quanto nazionali. Tutti, nel ringraziare Squizzato per l’impegno profuso, hanno sottolineato il tratto distintivo del Gruppo giornalisti pensionati veneti, ovvero il raro approccio solidaristico nell’affrontare soprattutto le criticità del mondo giornalistico, a partire dal sì convinto e spontaneo al contributo di solidarietà proposto dall’Inpgi in occasione del varo dell’ultima riforma che è andata a incidere in maniera consistente sulle rendite previdenziali future.