Inpgi verso le elezioni: come candidarsi, elenchi consultabili nell’Ufficio di corrispondenza

In Inpgi, Inpgi2, Sindacato Giornalisti, Venezia by SGV Redazione

L’Inpgi rinnova i suoi organismi di rappresentanza, le elezioni sono previste per il prossimo febbraio,  con doppia modalità: voto elettronico nei giorni 10 e 12, o al seggio nei giorni 15 e 16 quest’ultimo in Veneto allestito nell’Ufficio di corrispondenza dell’Inpgi a Venezia, nella sede del Sindacato/Ordine in campo San Polo a Venezia, come di consueto. Sede nella quale, da venerdì 11 ottobre e fino a sabato 26 ottobre, sono consultabili, in orario di ufficio, gli appositi elenchi per verificare lo status di elettore e eleggibile.

 I criteri per candidarsi

Inpgi 1

Elezione dei consiglieri generali non pensionati: giornalisti che al 13 settembre 2019 abbiano cinque anni di contributi accreditati.

Elezione dei consiglieri generali pensionati: giornalisti che al 13 settembre 2019 siano titolari di pensione diretta.

Elezione dei sindaci: giornalisti che al 13 settembre 2019 abbiano cinque anni di contributi accreditati e giornalisti che al 13 settembre 2019 siano titolari di pensione diretta.

Inpgi 2

Componenti del Comitato amministratore o del Collegio sindacale: giornalisti professionisti, pubblicisti o praticanti, per i quali al 13 settembre 2019 risultano accreditati almeno 5 anni di contributi interamente versati alla Gestione separata, nonché pensionati della Gestione separata che abbiano accreditato e versato contributi per periodi successivi alla decorrenza della pensione.

Per essere eletti si dovrà presentare la candidatura entro le ore 12:00 del 12/12/2019

Gli aventi diritto che intendono concorrere alle elezioni hanno l’obbligo di presentare la propria candidatura a partire dall’11 ottobre 2019, specificando se questa è riferita:

Inpgi 1

Consigliere generale non pensionato;

Consigliere generale pensionato;

Sindaco.

Inpgi 2

Componente del Comitato amministratore;

Sindaco.

Per candidarsi è necessario compilare in ogni sua parte, esclusivamente il modulo appositamente predisposto dall’Istituto scaricabile dal sito www.inpgi.it (nella specifica sezione dedicata alle elezioni), o dal sito www.inpginotizie.it oppure reperibile presso gli Uffici di corrispondenza regionali.

Il modulo di candidatura, debitamente compilato e firmato, dovrà essere accompagnato – A PENA DI NULLITA’ – dalla fotocopia di un documento di identità valido (carta d’identità, passaporto ecc.) e fatto pervenire all’Inpgi – a mezzo Raccomandata A/R, Corriere, o consegna a mano a cura del candidato all’apposito indirizzo indicato nel modulo di candidatura – Segreteria Organi Collegiali Inpgi, via Nizza 35, 00198 Roma, ovvero tramite e-mail all’indirizzo segreteria.organicollegiali@inpgi.legalmail.it – entro e non oltre, e le ore 12:00 del 12 dicembre 2019.

Nel caso di consegna affidata a una terza persona, la candidatura assieme alla fotocopia di un documento di identità valido del candidato, dovrà essere consegnata da persona munita di delega che, all’atto della consegna, dovrà esibire un proprio documento di identità valido. Nella delega dovrà essere specificato il nome del delegante e del delegato.