Archiviati gli esposti contro il collega Gonzato. Il consiglio di disciplina: “Non erano fake news”.

In Sindacato Giornalisti by SGV Redazione

Il Sindacato regionale del Veneto e il Cdr de Il Giornale di Vicenza esprimono la loro vicinanza e la loro solidarietà al collega Valentino Gonzato, vittima di attacchi ingiustificati, offese e minacce anche via social. Gonzato, nell’agosto dello scorso anno, aveva pubblicato su Il Giornale di Vicenza la notizia di una protesta organizzata da alcuni richiedenti asilo davanti a questura e prefettura per sollecitare, fra l’altro, il collegamento a Sky all’interno delle strutture che li ospitavano. Dopo la pubblicazione, il collega aveva ricevuto alcune minacce sui suoi profili, oltre che più di una trentina di esposti all’Ordine dei giornalisti del Veneto, con il presupposto che la notizia fosse falsa. In realtà non si trattava di una fake news ma di un fatto documentato che il collega non aveva fatto altro che verificare e riportare, come stabilito dal Consiglio di disciplina territoriale dell’Ordine, che ha archiviato il procedimento a carico di Gonzato.
Sindacato e Cdr stigmatizzano gli attacchi pretestuosi, ingiustificati e violenti al collega, che come purtroppo molti altri giornalisti è stato costretto in questi mesi a difendersi da accuse prive di fondamento. La tutela dei cronisti, attuata in tutte le sue forme, è alla base dell’esercizio del diritto di cronaca.