Cosenza, ad Andrea Camporese il premio nazionale ‘Troccoli Magna Graecia’

In assostampa, Sindacato Giornalisti by SGV Redazione

Andrea Camporese è il vincitore del XXXIII Premio nazionale ‘Troccoli Magna Graecia’ per il giornalismo. Il riconoscimento verrà consegnato sabato 18 maggio, alle ore 18, nel Teatro Comunale di Cassano allo Ionio, alla presenza, tra gli altri, del prefetto di Cosenza, Paola Galeone, e del segretario generale aggiunto della Fnsi, Carlo Parisi. Andrea Camporese riceverà il ‘Premio alla Carriera’ per l’impegno dedicato alla tutela del lavoro giornalistico negli organismi sindacali e negli istituti di previdenza e di assistenza, non solo di categoria, italiani ed europei, nonché per l’attività professionale svolta in importanti testate giornalistiche.

Nato a Cadoneghe (Padova) il 22 settembre 1968, laureato in Filosofia all’Università Statale di Padova, Andrea Camporese è giornalista professionista dal 10 novembre 1997. In Rai dal 1998, dopo vari incarichi nella Tgr Veneto, nel 2005 è stato nominato vice caporedattore. In precedenza, soprattutto da pubblicista, ha collaborato dal 1987 al Gruppo Espresso-Finegil e successivamente con Gente Money, Affari e Finanza e Gruppo De Agostini.

Sempre in prima linea negli istituti di categoria dei giornalisti, fin dal 1989 ha ricoperto incarichi istituzionali di crescente responsabilità. È stato componente del Consiglio direttivo dell’Associazione Stampa Padovana e, dal 1990, del Sindacato Giornalisti del Veneto nel quale, dal 1995, ha assunto il ruolo di vice segretario e, dal 2003 fino al 2005, di segretario. Dal 1992 al 2006 è stato, inoltre, consigliere nazionale della Federazione nazionale Stampa italiana e dal 2006 al 2008 vice presidente della Cassa Autonoma Assistenza Integrativa Giornalisti Italiani e presidente della Commissione permanente.

Per due mandati ha ricoperto la carica di presidente dell’Istituto nazionale di previdenza giornalisti italiani (2008-2012 e 2012-2016) e per altrettanti (dal luglio 2010) quella di presidente dell’Adepp, l’Associazione degli enti previdenziali privatizzati che riunisce 20 Casse rappresentative di quasi 2 milioni di iscritti. È stato anche vicepresidente europeo delle Casse previdenziali dei professionisti della Ue.

Il XXXIII Premio nazionale ‘Troccoli Magna Graecia’, promosso e organizzato da Centro di Ricerche e Studi Economici e Sociali per il Mezzogiorno, Prospettive Meridionali e LaComunicazione, con la collaborazione del quotidiano online Giornalisti Italia, gode del patrocinio del ministero per i Beni e le Attività Culturali, della presidenza del Consiglio Regionale della Calabria, delle Province di Cosenza e Catanzaro, del Comune di Cassano Ionio, della Federazione nazionale della Stampa italiana, del Sindacato Giornalisti della Calabria, dell’Ordine dei giornalisti della Calabria e del Circolo della Stampa ‘Pollino Sibaritide’. (Agi – Cosenza, 7 maggio 2019)