Direttivo Sgv a Rovigo con il segretario Raffaele Lorusso dopo la sua rielezione ai vertici Fnsi

In Sindacato Giornalisti by SGV Redazione

Ci sarà il segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso, al consiglio direttivo del Sindacato giornalisti Veneto, lunedì 4 marzo, a Rovigo, nella Sala della Pescheria, in Corso del Popolo. Un’occasione per ribadire a Monica Andolfatto, segretaria Sgv, finita nel mirino della camorra, e ai colleghi veneti la vicinanza di tutta la categoria. Ma anche e soprattutto per fare il punto dopo il Congresso nazionale Fnsi che si è tenuto a Levico a metà febbraio, che ha rieletto ai vertici della Federazione, Lorusso alla segreteria, e Beppe Giulietti alla presidenza. Una riconferma nella continuità che è espressione della maggioranza coesa di Controcorrente che interpreta il Sindacato come squadra e servizio.

La scelta della sede polesana va nella direzione preannunciata dalla giunta Sgv di cercare, per quanto possibile, di organizzare le riunioni del Sindacato nel territorio in maniera da facilitare la partecipazione dei colleghi e delle colleghe. Vale la pena ricordare che si tratta, come sempre, di incontri aperti al pubblico.

Sgv sarà ospite del circolo “Ombre d’arte” che ci mette gentilmente a disposizione lo spazio dove è allestita una mostra con le opere di quattro artisti.

Si tratta di un appuntamento importante che offrirà l’opportunità di mettere a fuoco i temi da portare all’attenzione della nuova segreteria nazionale quale contributo fattivo alla definizione di una piattaforma concreta per la rivendicazione di tutele e diritti.

All’ordine del giorno anche la situazione delle testate venete con il contributo dei Cdr e dei fiduciari.