Molotov in auto, solidarietà alla cronista Bulfon

In Sindacato Giornalisti by SGV Redazione

Il Sindacato giornalisti Veneto (Sgv) si unisce a Fnsi e Assostampa Friuli Venezia Giulia nella solidarietà alla collega Floriana Bulfon, dopo che nella sua auto, parcheggiata sotto casa a Roma, è stata trovata una bottiglia di liquido infiammabile. Un nuovo atto intimidatorio contro la cronista friulana di Repubblica e l’Espresso, conosciuta e apprezzata per le inchieste, accurate e documentate, su organizzazioni mafiose e criminalità organizzata nell’area romana. Per questo, la giornalista era già stata oggetto di minacce da persone collegate al gruppo Casamonica. Sgv rinnova a Bulfon e a tutti i cronisti minacciati, spesso costretti anche al precariato, vicinanza e supporto, invitando l’opinione pubblica a fare altrettanto, perché siano isolati gli imprenditori della paura e del malaffare.