RadioVerona: preoccupazione per i tagli 

In Sindacato Giornalisti by SGV Redazione

Il Gruppo Athesis, dalla fine del mese di giugno, ha scelto di non rinnovare la collaborazione con tre speaker e registi di RadioVerona e di licenziare un altro tecnico dipendente a tempo indeterminato. In tutti i casi, si tratta di figure storiche, da molti anni in servizio nell’emittente più vecchia della città e di provata esperienza. La nuova organizzazione del lavoro che ne è conseguita impoverisce la qualità dell’offerta al pubblico, e crea inoltre notevoli difficoltà ai giornalisti, che devono provvedere personalmente ad incombenze tecniche vedendo ridursi il tempo per l’elaborazione delle notizie.

Il direttivo regionale del Sindacato giornalisti Veneto esprime forte preoccupazione per i tagli, che penalizzano ulteriormente l’emittente, con interrogativi sul futuro, sulla tenuta degli ascolti e dell’appeal per gli stessi inserzionisti, oltre che per la difficoltà a comprendere quale sia l’idea dell’editore sullo sviluppo della radio.

 

Approvato all’unanimità, 11 luglio 2018