Casagit: si vota per via telematica dal 6 al 10 giugno. Il Veneto rinnova la Consulta: si possono esprimere due preferenze

In News by redazione SGV

Casagit al voto dal 6 al 10 giugno solo per via telematica con la password ricevuta per posta. La postazione assistita è stata istituita nella sede regionale della Consulta, negli uffici del Sindacato giornalisti Veneto,  Venezia San Polo 2162, nella giornata di sabato 10 giugno.

In Veneto sono cinque i delegati da eleggere ed è possibile esprimere un massimo di due preferenze. Sette i candidati di seguito elencati in ordine alfabetico: Bolognani Tiziana, Cescutti Gabriele, Edel Stefano, Mason Andrea, Pertile Mauro, Romanato Maurizio, Roverotto Chiara.

Nella seconda metà del mese Casagit ha spedito per posta la lettera con la password necessaria a votare: non perdetela.

Possono votare: giornalisti iscritti a Odg, titolari pensione diretta Inpgi, iscritti Odg con pensione da enti diversi, purché associati dal luglio 2016 e non morosi alla data dell’8 marzo 2017.

Non possono votare: iscritti ai Nuovi Profili (Due, Tre e Quattro), giornalisti sospesi da OdG, superstiti, familiari, aggregati.

Come si vota – Tra le ore 9 del 6 giugno e le ore 18 del 10 giugno si vota per via telematica collegandosi a www.casagit.it e poi cliccando su “Speciale elezioni”. E’ necessario il codice socio (o numero posizione socio) riportato sulla Casagit Card (o su tutte le comunicazioni inviate da Casagit, come le distinte di liquidazione) e la password spedita al socio per lettera (o dal 26 maggio recuperata attraverso il Call center elezioni – 06 54883333).

Preferenze – Nella nostra Regione si eleggono 5 (cinque) delegati, e si può votare fino ad un massimo di 2 (due) preferenze.

Una considerazione – Casagit gestisce i soldi dei giornalisti, per garantire loro assistenza sanitaria: è giusto quindi impegnare quei pochi minuti necessari a informarsi sui candidati, sceglierne alcuni, accendere il computer e votare per rinnovare i vertici della Cassa.

Una avvertenza – La password per votare è “usa e getta”, serve soltanto per il voto elettronico. Il codice socio (o numero di posizione) è il primo passaggio per l’accesso online a tutte le informazioni – sanitarie e contributive – del socio e dei suoi familiari e quindi è opportuno conservarlo con la massima cura e nella miglior condizione e garanzia di riservatezza.

Richiesta duplicato password In caso di smarrimento o mancata ricezione della password originale, spedita agli aventi diritto al voto nei giorni scorsi, è possibile richiedere un duplicato. La richiesta, sottoscritta dall’interessato, dovrà essere inviata via mail all’indirizzo  infoelezioni2017@casagit.eu o via fax al n° 06/54883200. Nella richiesta del Socio, alla quale deve essere necessariamente allegata una copia del documento d’identità o della tessera di iscrizione all’Ordine dei Giornalisti, deve essere specificata la modalità con la quale si preferisce ottenere il duplicato, via sms o via mail, indicando rispettivamente numero di cellulare o indirizzo di posta elettronica. Nel caso di spedizione della password via mail è richiesto di inserire comunque un recapito telefonico, che permetterà a Casagit di contattare il Socio se dovessero esserci problemi nell’invio.

Si ricorda che il Call Center Elezioni è già stato attivato da venerdì 26 maggio al n° 06/54883333 e fino al 5 giugno sarà a disposizione dei Soci dalle ore 9.30 alle ore 16.30 nei giorni lavorativi, orario continuato. Durante le operazioni di voto, dal 6 al 10 giugno, sarà attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 18.00, sempre in orario continuato. Sabato 10 giugno il duplicato della password potrà essere richiesto fino alle ore 17.00, per garantire i tempi tecnici di spedizione.

La postazione per il voto assistito telematico è stata istituita nella sede regionale della Consulta Casagit, a Venezia, S. Polo 2162, sabato 10 giugno, dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

Tutte le informazioni su www.casagit.it in Speciale elezioni 2017