Giornale di Vicenza, Marino Smiderle nuovo direttore

In Sindacale by SGV Redazione

L’insediamento dal prossimo 1. giugno. Marino Smiderle è il nuovo direttore del Giornale di Vicenza: subentra a Luca Ancetti nominato condirettore con delega alle iniziative speciali del quotidiano berico e del Gruppo Athesis (del quale fanno parte anche le testate L’Arena e BresciaOggi).
Smiderle, 57 anni, originario di Schio, laureato in Economia e commercio, ha iniziato a collaborare nel 1989 con Il Giornale di Vicenza, dove è entrato come redattore nel 2000, ricoprendo poi gli incarichi di caposervizio all’Economia e capocronista, prima di essere nominato caporedattore; è stato anche direttore ad interim del GdV nel settembre 2016. Dal 1995 al 2016 è stato corrispondente dal Nord Est per il quotidiano Il Giornale ed ha collaborato con i settimanali Panorama e Panorama Economy, pubblicando anche libri di narrativa e saggistica economica.
La scelta di affidare lo storico giornale vicentino a Marino Smiderle –  si legge nella nota diffusa dell’Editore  – intende favorire la continuità editoriale nel rispetto della storia e delle tradizioni del quotidiano e al tempo stesso assicurare un’azione sempre più incisiva di informazione e riflessione sui problemi del nostro tempo e di impegno alla crescita del territorio, con una particolare attenzione alle nuove generazioni e ai temi dello sviluppo sostenibile, della trasformazione digitale e della formazione.

Il Sindacato giornalisti Veneto si unisce al Comitato di redazione de Il Giornale di Vicenza nell’augurare  buon lavoro al collega Marino Smiderle, certi che saprà interpretare al meglio il ruolo e i doveri contrattuali nell’interesse primario dei suoi giornalisti e allo stesso tempo dei lettori.

Condividimi: