No al taglio del tg regionale notturno: tv locali a fianco dei colleghi della Tgr Rai Veneto

In Sindacale by SGV Redazione

Pubblichiamo il comunicato dei cdr delle tv locali a sostegno della vertenza in atto alla Rai che coinvolge direttamente le sedi regionali compresa quella del Veneto, e che dimostra lo spirito solidaristico e di colleganza che contraddistingue il Sindacato giornalisti Veneto:

“I cdr delle emittenti televisive venete sono a fianco dei colleghi della Rai del Veneto in stato di agitazione e che sciopereranno il 29 dicembre contro il taglio unilaterale della edizione notturna del telegiornale regionale.
La protesta in atto sottolinea l’importanza fondamentale dell’informazione locale che sola riesce a dare voce alle istanze del territorio e della sua popolazione e che, ancor più, in questo periodo di emergenza sanitaria ha svolto e continua a svolgere il compito di “pubblico servizio”. Questo a tutela tanto del diritto-dovere di cronaca quanto del diritto dei cittadini a essere informati in maniera professionale e corretto.
Il pluralismo dei mezzi di informazione è una risorsa che va salvaguardata e semmai potenziata, non certo smantellata”.

I cdr di Antenna Tre, Telenordest e Rete Veneta, di Tva Vicenza e Telechiara, e la fiduciaria di Tele Arena

Condividimi: