Calcio, dopo partita: cronista del Giornale di Vicenza aggredito da un dirigente

In Lavoro autonomo, Sindacale by SGV Redazione

Ancora un giornalista aggredito mentre faceva il proprio lavoro. Succede in provincia di Vicenza, a Camisano, domenica 9 maggio, al termine di una partita di calcio di Eccellenza sul campo del Camisano, dove Marci Marini è stato colpito al volto da un dirigente della squadra di casa.

Questo il comunicato del cdr sottoscritto in pieno anche da Sindacato giornalisti Veneto

“Insultato e colpito violentemente al volto, al termine di una partita di calcio. È accaduto a Marco Marini, collaboratore de Il Giornale di Vicenza, al termine di un incontro di calcio, categoria Eccellenza, sul campo di Camisano. Al termine della partita il cronista, mentre era impegnato a raccogliere materiale da inserire nel proprio articolo, è stato aggredito da un dirigente della società di casa.
Il collega, al quale va la solidarietà della redazione del GdV, del Sindacato giornalisti  Veneto e dell’Assostampa Vicenza, dell’Ordine dei giornalisti regionali e dei colleghi dell’Ussi, l’Unione della Stampa Sportiva, è stato costretto a interrompere il proprio lavoro per recarsi al pronto soccorso dell’ospedale San Bortolo di Vicenza dove gli sono stati diagnosticati 10 giorni di prognosi.
Il Comitato di redazione del GdV condanna il grave episodio, non l’ultimo purtroppo, di una catena di intimidazioni verso colleghi, anche di altre testate, impegnati nel loro quotidiano e prezioso lavoro di informazione.
A Marco l’augurio di una pronta guarigione”.

Il Cdr de Il Giornale di Vicenza

Condividimi: