“100 donne contro gli stereotipi”, se ne parla al Centro Elena Cornaro a Padova

In News by SGV Redazione

“100 donne contro gli stereotipi” è il progetto editoriale che verrà illustrato mercoledì 15 dicembre dalle ore 15.30 nel  secondo appuntamento del ciclo Conversazioni a Casa Cornaro, organizzato dal Centro Elena Cornaro dell’Università di Padova.

Le relatrici saranno Maria Luisa Villa e Luisella Seveso (GiULiA – GIornaliste Unite LIbere Autonome), le quali illustreranno motivazioni, obiettivi e contenuti dell’iniziativa conversando con Maria Cristina La Rocca e Bruna Giacomini (Università di Padova). Introdurrà Annalisa Oboe (Università di Padova).

L’incontro si terrà sia in presenza (sede del Centro Elena Cornaro, via Anghinoni 3, Padova) che online (piattaforma Zoom) a partire dalle 15.30 e sino alle 17.30.

Per partecipare è necessaria la registrazione, disponibile al link https://unipd.zoom.us/meeting/register/tZUlceitrD8qH9DimoXUHXQCXmkybHIKoeP4

A spiegare e interpretare il mondo sono quasi sempre gli uomini. Eppure le donne esperte ci sono. E possono svecchiare un linguaggio mediatico che, ignorandole, trascura i segni del tempo. Per questo è stata costruita una piattaforma online (www.100esperte.it) che ha iniziato a raccogliere 100 nomi e CV di esperte nell’ambito STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics), settore strategico eppure storicamente sottorappresentato dalle donne, per promuovere voci femminili prestigiose e autorevoli che possano contribuire al dibattito pubblico dentro e fuori dai media. Ma non basta. Ora ci sono anche i libri per approfondire il contesto (secondo il Global Media Monitoring Project 2015 in Italia la presenza femminile nell’informazione è ferma al 21% contro una media europea del 25%) e di dà la parola a queste scienziate, matematiche e informatiche, astrofisiche e chimiche, neuropsichiatre e biologhe che raccontano in prima persona la loro vita, le loro emozioni, la loro determinazione nell’arrivare a traguardi di grande prestigio.

Condividimi: