Eletta la giunta Sgv, vice segretari Massimo Zennaro ed Efrem Tassinato

In Sindacale by SGV Redazione

Il neoletto direttivo del Sindacato giornalisti Veneto ha eletto la giunta che affiancherà la segretaria regionale Monica Andolfatto nel prossimo quadriennio. Sono 18 su 21 i colleghi aventi diritto al voto che si sono espressi on line tramite piattaforma Eligo.

La nuova giunta, designata all’unanimità, risulta così composta: Massimo Zennaro, vice segretario vicario, Efrem Tassinato, vice segretario, Paolo Dal Ben, tesoriere, Tiziana Bolognani e Nicola Chiarini.

Nell’ambito della stessa riunione sono state affidate anche le deleghe, distribuite fra i componenti sia della giunta che del direttivo, in maniera da ottimizzare il lavoro e migliorare il servizio ai colleghi: Zennaro vertenze, radioemittenza pubblica e privata e previdenza; Tassinato formazione e rapporti con assostampa provinciali e gruppi di specializzazione; Bolognani Casagit e radioemittenza privata; Chiarini lavoro autonomo e Inpgi 2; Dal Ben contratto e previdenza; Alessio Antonini nuove tecnologie e impatto su organizzazione del lavoro; Ines Brentan uffici stampa pubblici e privati e comunicazione; Daniele Carlon vertenze; Giuliano Doro rapporti con i cdr e on line e contratto; Diego Neri rapporti con l’Ordine dei giornalisti, normativa professionale, smart working e contratto.

La segretaria Andolfatto ha ribadito che la forza di Sgv sta nella squadra, indispensabile per affrontare le criticità presenti e future e per cercare di mettere in campo strumenti se non risolutivi, almeno in grado di gestire la fase complessa che sta attraversando la categoria e la professione: «Dobbiamo avere bene a mente che una volta eletti abbiamo la responsabilità del mandato affidatoci dai colleghi e che siamo tutti “dirigenti” sindacali, compresi i fiduciari delle provinciali che integrano il direttivo con pieni poteri con il compito di raccogliere e portare al regionale le istanze dei territori di competenza».

L’impegno per quanto riguarda le convocazioni dei direttivi, come fatto anche nel passato, resta di andare ben oltre gli obblighi statutari, favorendo per quanto possibile le occasioni di incontro, confronto, dibattito aperte come sempre a tutti gli iscritti.

Infine il ringraziamento sentito a Martina Zambon, Massimiliano Cortivo e Massimo Zilio che non sono più in direttivo ma che continueranno a far parte della grande squadra di Sgv.

Condividimi: